Repubblica e Costituzione

UN PROGETTO PER L’EDUCAZIONE COSTITUZIONALE

In un tempo segnato da tanti cambiamenti culturali e sociali, in una società molto diversificata, diventa sempre più necessario comprendere quali sono gli elementi unificanti della convivenza civile. E ciò vale a maggior ragione per le nuove generazioni, che si trovano ad affrontare una realtà complessa, sovente senza strumenti di giudizio e valori di riferimento. Per questo, da tempo, si sente l’esigenza di sviluppare nelle scuole l’educazione civica, che proprio da quest’anno è entrata nell’attività scolastica ordinaria.

Convegno “Noi e la Costituzione” a Calamandrana

Il Comune di Calamandrana, in collaborazione con l’Unitre Nizza-Canelli, organizza per domenica 8 marzo, alle ore 15.30 un convegno dal titolo “Noi e la Costituzione”, allo scopo di approfondire alcune tematiche affrontate nel percorso della mostra. Interverranno come relatori: il professor Vittorio Rapetti, che, in qualità di curatore della mostra, presenterà i motivi che l’hanno ispirata e le linee guida scelte per la sua realizzazione, il dottor Massimo Fiorio, più volte Parlamentare, il cui intervento sarà incentrato sull’attualità dei principi costituzionali, e la dottoressa Lucilla Conte, costituzionalista dell’Università del Piemonte Orientale, che tratterà del tema “Donne e Costituzione”.

Educazione alla Cittadinanza Costituzione a scuola e in città

Mostra storico-didattica

Percorso di formazione/aggiornamento docenti

L’Associazione Memoria Viva di Canelli e l’Azione Cattolica Regionale del Piemonte-Valle d’Aosta mettono a disposizione delle scuole, dei Comuni e delle associazioni locali una proposta di conoscenza e approfondimento della Costituzione Italiana e del processo di unificazione europea.

La proposta consiste di due iniziative, già collaudate con buoni risultati: la mostra storico-didattica e il corso di formazione/aggiornamento per docenti.

Mostra Dalla Resistenza alla Costituzione a Cassino

La mostra "Dalla Resistenza alla Costituzione", curata da Memoria Viva Canelli e dall'Azione Cattolica Piemonte e Valle d'Aosta, è approdata all'Istituto Superiore "Medaglia d'oro Città di Cassino", di Cassino (FR), dov'è stata inaugurata lunedì 19 novembre dal prefetto di Frosinone, dottor Ignazio Portelli.

Acqui Storia: convegno di chiusura della mostra "Dalla Resistenza alla Costituzione"

La Mostra storico-didattica “Dalla Resistenza alla Costituzione”, nata dal desiderio delle associazioni "Memoria Viva Canelli" e "Azione Cattolica” regionale e diocesana di Acqui di valorizzare il 70° anniversario del percorso costitutivo della Repubblica Italiana, parte integrante della serie delle Giornate Culturali dell'Acqui Storia 2018 e visitabile aPalazzo Robellini (Piazza Levi 5), chiuderà le sue porte con un convegno che affronterà i temi più salienti dell’evento.

Acqui Storia: la mostra "Dalla Resistenza alla Costituzione" come risorsa per la memoria ed il futuro

Nata dal desiderio delle associazioni "Memoria Viva Canelli" e "Azione Cattolica” regionale e diocesana di Acqui di valorizzare il 70° anniversario del percorso costitutivo della Repubblica Italiana, iniziato il 2 giugno 1946 e conclusosi il primo gennaio 1948, la mostra "Dalla Resistenza alla Costituzione" è parte del progetto di formazione civile promosso dalle due associazioni ed ha avuto il patrocinino del “Comitato della Regione Piemonte per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana”. Ad Acqui la mostra si presenta come parte integrante della serie delle Giornate Culturali dell'Acqui Storia 2018 e si giova della collaborazione dell’Istituto Superiore “Levi-Montalcini” e dell’ANPI.

Pagine