Ambiente

Valle Belbo, Valle di vita

L'Associazione Valle Belbo Pulita propone per la data del 5 ottobre 2019 un pomeriggio al Parco Scarrone intitolato “Valle Belbo, Valle di vita” partendo dal Cortile della Protezione Civile, Via Alba 189 alle h.15,30.

E’ il primo evento realizzato in occasione del 25° anniversario dell’alluvione del 1994 con il Patrocinio della Città di Canelli e in collaborazione con la Protezione Civile, Memoria Viva Canelli, Associazione musicale Zoltan Kodaly, Israt, Istituto Comprensivo Canelli, Biblioteca Monticone, Azione Cattolica Italiana, Università della Terza età Nizza Canelli, Eco-Museo Terre Astigiane.

Verranno presentati i nuovi pannelli su uccelli e anfibi del Parco progettati da Amalita Isaja con le immagini di Paolo Rizzola, realizzati con il Contributo straordinario del Comune di Canelli e con la collaborazione di Enrica Cerrato per ricordare il papà Ugo, appassionato fotografo di fiori, uccelli e piante.

Natura e Cultura nel Parco Scarrone - Ricordo di Gian Carlo

A due anni dalla scomparsa di Gian Carlo Scarrone, fondatore di Valle Belbo Pulita, padre dell'ambientalismo della nostra valle, grande "cacciatore di memoria" e tanto altro, Valle Belbo Pulita, Memoria Viva Canelli, Protezione Civile Canelli, l'ISRAT, l'Anpi di Asti e tante altre associazioni e istituzioni lo ricorderanno insieme con una "passeggiata didattica" nel parco a lui dedicato, all'interno della cassa d'espansione del Belbo.

Il fiume rubato

Il Fiume rubato è la storia della più grande lotta ambientalista del '900, una narrazione epica, a metà strada tra il monologo di teatro sociale e il documentario.
Sarà presente Aless

Punto Di Non Ritorno - Before The Flood

Dal regista premio Oscar Fisher Stevens e dall'attore premio Oscar e Messaggero della Pace per conto dell'ONU Leonardo DiCaprio, Punto Di Non Ritorno presenta un affascinante resoconto sui drammatici mutamenti che si verificano oggi in tutto il mondo a causa dei cambiamenti climatici, assieme a ciò che tutti noi, come individui e come società, possiamo fare per prevenire una fine catastrofica della vita sul nostro pianeta.

 

Il grido della Terra

Sabato 12 novembre alle ore 15 verrà inaugurata, a Canelli (Salone San Tommaso, ex 'Circolino', via Garibaldi), la mostra “Il grido della terra”, per una campagna di sensibilizzazione e di informazione ambientale che si svolgerà per un mese in tutta la valle Belbo ed in alcuni centri vicini. Resterà aperta, sempre al Circolino, anche sabato 19 Novembre dalle 16 alle 18,30 e domenica 20 Novembre dalle 16 alle 18,30

LA MARCIA PER IL CLIMA, 29 Novembre 2015 ore 14,30

Io c’ero… Partecipa anche tu alla marcia potrai dire io c’ero. Il cambiamento climatico sta devastando il nostro pianeta  Terra. Camminiamo con il resto del mondo per salvare il futuro   

Una marcia contemporanea in tutte le città del mondo per dire ai potenti della terra che si riuniranno il 30 novembre a Parigi,  che sul clima prendano decisioni serie ed immediate.