2019

"La bomba. Cinquant'anni di Piazza Fontana", con Enrico Deaglio

12 dicembre 1969 – 12 dicembre 2019

A cinquant’anni dallo scoppio della bomba di Piazza Fontana, Enrico Deaglio ne discute domenica 9 febbraio nella Biblioteca Monticone di Canelli

Domenica 9 febbraioalle ore 16, presso la Biblioteca G. Monticone di Canelli, il giornalista Enrico Deaglio e lo storico Vittorio Rapetti  dialogheranno in occasione del cinquantesimo anniversario dello scoppio della bomba di Piazza Fontana che, con i suoi diciassette morti, gli innumerevoli feriti e i misteri che ne seguirono, segnò una svolta nella storia del nostro Paese. L’occasione è data dall’uscita del saggio LA BOMBA. Cinquant'anni di Piazza Fontanadi Enrico Deaglio (Feltrinelli, 2019)

La Luce ... oltre il Fango

La mostra si terrà nei locali del Salone San Tommaso (ex circolino) in via Garibaldi, a Canelli, nei giorni 10, 16 e 17 novembre (sabato e domenica).
La concomitanza della Fiera del Tartufo e di San Martin potrà essere l'occasione anche per chi viene da fuori per fare una visita alla mostra. Orari: 10-12,30 e 15-18.

Verrà inaugurata sabato 9 novembre, alle ore 16,30, con racconti, aneddoti, ricordi di chi "l'acqua alla gola" l'ha vissuta in prima persona.

Valle Belbo, Valle di vita

L'Associazione Valle Belbo Pulita propone per la data del 5 ottobre 2019 un pomeriggio al Parco Scarrone intitolato “Valle Belbo, Valle di vita” partendo dal Cortile della Protezione Civile, Via Alba 189 alle h.15,30.

E’ il primo evento realizzato in occasione del 25° anniversario dell’alluvione del 1994 con il Patrocinio della Città di Canelli e in collaborazione con la Protezione Civile, Memoria Viva Canelli, Associazione musicale Zoltan Kodaly, Israt, Istituto Comprensivo Canelli, Biblioteca Monticone, Azione Cattolica Italiana, Università della Terza età Nizza Canelli, Eco-Museo Terre Astigiane.

Verranno presentati i nuovi pannelli su uccelli e anfibi del Parco progettati da Amalita Isaja con le immagini di Paolo Rizzola, realizzati con il Contributo straordinario del Comune di Canelli e con la collaborazione di Enrica Cerrato per ricordare il papà Ugo, appassionato fotografo di fiori, uccelli e piante.

Educazione alla Cittadinanza Costituzione a scuola e in città

Mostra storico-didattica

Percorso di formazione/aggiornamento docenti

L’Associazione Memoria Viva di Canelli e l’Azione Cattolica Regionale del Piemonte-Valle d’Aosta mettono a disposizione delle scuole, dei Comuni e delle associazioni locali una proposta di conoscenza e approfondimento della Costituzione Italiana e del processo di unificazione europea.

La proposta consiste di due iniziative, già collaudate con buoni risultati: la mostra storico-didattica e il corso di formazione/aggiornamento per docenti.

Mostra “Insetti…per la Chiesa (Beetles … for the Church)”

Un’insolita accoppiata si presenterà nel Salone San Tommaso (Ex Circolino) nei week-end che chiudono il mese di settembre: 2 Mostre organizzate dal collezionista Ugo Bosia e dall’Azione Cattolica Canelli e dall’Associazione Memoria Viva, col patrocinio del Comune di Canelli, offrono l’occasione di conoscere alcuni scorci della Città attraverso un itinerario fotografico e al tempo stesso gettare uno sguardo sul misterioso mondo di alcuni insetti.

Presentazione ITACÀ Monferrato 2019

Conferenza Stampa pubblica di presentazione del progetto e del programma di ITACÀ MONFERRATO 2019, Festival del turismo responsabile. Seguirà un aperitivo beneaugurale.
Ingresso libero.

Dialogo sull'Europa - Verso il voto

Un incontro in vista delle elezioni europee del 26 maggio, una data importante per il futuro dell'Europa, intesa sia come istituzione sia come entità geografica che racchiude nei suoi confini decine di Stati nazionali.

Festa della Liberazione 2019

In occasione del 74° anniversario della Liberazione dal nazifascismo, l’Associazione Memoria Viva Canelli organizza una serie di eventi celebrativi in collaborazione con il Comune di Canelli, l’ISRATNuovoCinema CanelliAzione Cattolica, Scuola Media C. Gancia e Unitre Canelli

Natura e Cultura nel Parco Scarrone - Ricordo di Gian Carlo

A due anni dalla scomparsa di Gian Carlo Scarrone, fondatore di Valle Belbo Pulita, padre dell'ambientalismo della nostra valle, grande "cacciatore di memoria" e tanto altro, Valle Belbo Pulita, Memoria Viva Canelli, Protezione Civile Canelli, l'ISRAT, l'Anpi di Asti e tante altre associazioni e istituzioni lo ricorderanno insieme con una "passeggiata didattica" nel parco a lui dedicato, all'interno della cassa d'espansione del Belbo.

Pagine