Festa della Liberazione 25 aprile 2016 (leggi tutto)

PROGRAMMA CELEBRAZIONI

In occasione del 71° anniversario della Liberazione dal nazifascismo, l’Associazione Memoria Viva Canelli organizza una serie di eventi celebrativi, in collaborazione con il Comune di Canelli, l’ISRAT, Nuovo Cinema Canelli, Azione Cattolica, Lilt Asti (delegazione di Canelli), Scuola Media C. Gancia e Istituti Superiori Artom e Pellati, sezioni di Canelli.

./.

Iniziative delle Scuole:

Lunedì 18 aprile: visita alla Mostra permanente dell’aeroporto partigiano di Vesime da parte delle classi quinte delle sezioni canellesi degli Istituti Superiori Artom e Pellati.

La visita è organizzata da Mario Renosio e Nicoletta Fasano dell’ISRAT, che cureranno anche una lezione sul passaggio dalla Resistenza alla nascita della Repubblica e dell’Assemblea Costituente.

Nel corso della settimana, sarà esposta presso il plesso scolastico Artom e Pellati di via Asti una mostra di prime pagine di quotidiani dell’aprile 1945, curata dall’ISRAT.

Venerdì 22 aprile: visita dei ragazzi della Scuola Media C. Gancia di Canelli ai luoghi della memoria della resistenza canellese.

Eventi pubblici:

Domenica 24 aprile ore 21, Canelli, Chiesa San Rocco (Villanuova): Nuovo Cinema Canelli presenta il film documentario ‘U Megu’, di Remo Schellino, sulla figura di Felice Cascione, il medico partigiano attivo sulle montagne liguri, insignito della Medaglia d'oro al valor militare e noto anche per aver composto il testo della canzone Fischia il vento.  Sarà presente il regista, che dialogherà col pubblico.

Lunedì 25 aprile ore 10, Canelli: in Piazza della Repubblica “Commemorazione ufficiale” con musiche della Banda Città di Canelli, Deposizione corona di fiori al Monumento ai Caduti e Benedizione del Vescovo di Acqui, Sua Eccellenza Mons. Pier Giorgio Micchiardi.

Al termine della commemorazione, corteo fino a Piazza Cavour, dove verrà inaugurata la mostra ‘Dalla Resistenza alla Costituzione’, realizzata da Vittorio Rapetti in occasione del 70° Anniversario dell’elezione dell’Assemblea Costituente (2 giugno 1946) e del primo suffragio universale femminile, cui verrà data particolare rilevanza attraverso la testimonianza di alcune donne che votarono per la prima volta nel 1946 e che ricorderanno la loro ‘prima volta alle urne’.  La mostra resterà esposta in Piazza Cavour fino a domenica 1° maggio, dopo di che sarà trasferita nella Galleria dei Cavalieri del Lavoro del Comune di Canelli fino a domenica 12 giugno, visitabile negli orari di apertura del Comune.

Lunedì 25 aprile, ore 15, Cassinasco, Santuario dei Caffi: camminata aperta a tutti dal Monumento ai Caduti dei Caffi al Cippo del Falchetto, percorso sui luoghi delle lotte partigiane. Si tratta di una passeggiata accessibile a tutti, anche alle famiglie con bambini, che sarà accompagnata da letture e canti e che permetterà di godere della spettacolare bellezza delle nostre colline.

Tutta la popolazione è invitata a partecipare.

_________________________________________________________________________________