Atto costitutivo

[ 

    Atto costitutivo

  dell'Associazione denominata

         " Memoria Viva."  

                  Comitato « da Liberati a Liberi»                 

                  

 

 II giorno 21 del mese di settembre dell'anno 2006 in Canelli, Piazza della Repubblica, 3, alle ore 18,15 si sono riuniti i seguenti signori:

  1)     Barbero Maria Luisa, nata a Roccaverano (AT) l’11.03.1947

  2)     Bielli Irene, nata a Canelli il 10/12/1977 

  3)     Boggetto Paola, nata a Canelli il 13.07.1965

  4)     Fogliati Fausto, nato ad Asti il 04.09.1966,

  5)    Gatti Liliana, nata a Calamandrana il 22.07.1949

  6)     Parone Federica, nata a Savigliano (CN) il 03.07.1975

  7)     Claudio Riccabone, nato a Torino il 27/05/1962 

  8)   Stanga Palmina , nata a Castel Rocchero il 06.05.1955 

  9)     Stroppiana Mauro, nato a Canelli il 30/08/1961

10)   Penna Rosanna, nata a Canelli il 22.10.1960

11)  Rapetti Vittorio, nato ad Acqui Terme il 26.10.1955,

 

I dati completi dei fondatori esclusivamente sull'originale,
se necessari richiedere all'associazione motivando

   

     I presenti chiamano a presiedere la riunione il Signor Riccabone Claudio, che sua volta nomina la Signora Stanga Palmina segretario della riunione ed estensore del presente verbale.

Il Presidente illustra i motivi che hanno portato i presenti a farsi promotori della costituzione di una associazione e da lettura dello Statuto Sociale, che allegato sotto la lettera (A) fa parte integrante del presente Atto Costitutivo.

I comparenti di comune accordo, dopo ampia ed approfondita discussione, stipulano e convengono quanto segue:

ART. 1)

E' costituita, ai sensi della legge 266/91  fra i suddetti comparenti l'Associazione denominata "Memoria Viva. Comitato «da liberati a liberi»"

ART. 2)

L'associazione ha sede in Canelli, Piazza della Repubblica, 3

ART. 3)

L'associazione ha come scopo quanto descritto nelle Finalità dello Statuto

ART.4)

L'associazione ha durata illimitata nel tempo.

ART. 5)

L'associazione avrà come principi fondamentali la Costituzione Italiana, la legislazione vigente e lo Statuto sociale che  ribadisce: l'assenza di fini di  lucro, l'esclusivo perseguimento di finalità di solidarietà sociale, l'elettività e la gratuità delle cariche sociali, la sovranità dell'assemblea dei soci, la libera e volontaria adesione all'associazione, il funzionamento basato sulla volontà democratica espressa dai soci.

ART. 6)

I comparenti stabiliscono che, per il primo mandato triennale, il Consiglio Direttivo sia composto da n. cinque membri e nominano a farne parte i signori ai quali contestualmente attribuiscono le cariche:

Stroppiana Mauro      Presidente

Gatti Liliana   Vicepresidente

Parone Federica     Consigliere

Penna Rosanna     Consigliere

Palmina Stanga     Consigliere

ART. 7)

Tutti i neo nominati presenti alla riunione dichiarano che non esistono elementi di incompatibilità e di accettare le rispettive cariche.

ART. 8)

Gli eletti costituiscono così, sempre in applicazione dello Statuto dell'associazione, il Consiglio direttivo, suscettibili di modifiche o di integrazioni in successive ed apposite Assemblee dei Soci.

ART. 9)

L'Assemblea delibera di conferire al presidente il potere di apportare tutte le eventuali modifiche al presente statuto richieste in sede di registrazione.

ART. 10)

Le spese del presente atto, annesse e dipendenti, si convengono ad esclusivo carico dell'associazione qui costituita. La registrazione è richiesta in esenzione ai sensi dell'articolo 8 della legge 266/91.

Il Presidente                                        II segretario

Claudio Riccabone                              Palmina Stanga

 

Gli intervenuti

Barbero Maria Luisa , Bielli Irene, Boggetto Paola, Fogliati Fausto,

Gatti Liliana, Parone Federica ,Stroppiana Mauro,Penna Rosanna,

Rapetti Vittorio