Costituzione

Video Discorso Ambasciatore Tedesco a Genova in occasione 25 Aprile 1 ° Parte

Video discorso Don Gallo a Genova in occasione 25 Aprile 2 ° Parte

Atti del Convegno del 18/4/09 "Cittadinanza e Costituzione"

DISCORSO SULLA COSTITUZIONE di Piero Calamandrei

 

pierocalamandrei

 

Manifestazioni in occasione dell 60 ° Anniversario dell'entrata

in Vigore della Costituzione della Repubblica Italiana(1948-2008).

L'ultima iniziativa è una serie di manifestazioni denominate "La Costituzione in vetrina".

L'idea nasce dall'Associazione "Memoria viva" (nata da questo comitato Che si è poi strutturato) in collaborazione con le Associazioni dei Commercianti canellesi ( "Canelli c'è" e "Giovanni XXIII Street"), la Direzione Didattica e la Scuola Secondaria di Primo Grado "Carlo Gancia" e col Patrocinio ed il fattivo Sostegno del Comune di Canelli, allo Scopo di svolgere una serie di manifestazioni in occasione del 60 ° Anniversario della Entrata in vigore della Costituzione Italiana (1948-2008).

 

L 'iniziativa si è proposta di:

q "Ricordare ed attualizzare" Più che "celebrare anniversario" l': Crediamo infatti Che la nostra Carta SIA viva, ma abbia Bisogno di Essere conosciuta e approfondita. Perché viva in grado di comunicare significati alle generazioni presenti, viva Perché attuale nei Principi Nella Lungimiranza e, viva Perché i valori sui qualifiche si fonda Sono stati Pagati con la vita e le sofferenze di tanti.

Solo una maggiore Conoscenza Potra, un nostro giudizio, consentire ai Cittadini di esprimere un giudizio consono ad ed eventuali progetti di riforma.

q Svolgere Un'iniziativa popolare: Abbiamo evitato Convegni per gli Specialisti del Settore, Che già Sono stati organizzati in altre sedi più titolate E che sono Facilmente Accessibili per chi è INTERESSATO AD UN approfondimento. Ci ha guidati il desiderio di suscitare l'interesse per la Costituzione tra la gente e non solo come materia per politici o addetti ai lavori.

q Inserire una serie di iniziative ed esperienze nel tessuto ordinario della vita sociale (ad es. Le vetrine dei negozi), con lo Scopo di avvicinare le Istituzioni ai Cittadini. Coinvolgere famiglie e Scuole, portare a casa gli articoli Raccolti, ecc. Crea Automaticamente vicinanza e PUÒ Contribuire A Far sentire le Istituzioni meno distanti. Questo aspetto ha rappresentato il principale "orizzonte culturale" che ha guidato la scelta delle nostre iniziative.

q Attenzione particolare ai rivolgere una Fanciulli, Che sono digiuni della storia della Costituente e del senso della nascita della Costituzione: buona parte delle iniziative vedono come protagonisti i ragazzi della Scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado

q Essere "sobria" ed "economica": senza sponsor o grandi finanziamenti si è valorizzata la collaborazione tra le diverse realtà coinvolte, si è lavorato sull'entusiasmo e la Relazione personale, Piuttosto Che sul capitale impegnato.

q Avere un sogno: Vista la semplicità, l'immediatezza EI Costi bassi, Crediamo CHE SIA ripetibile in altre Città italiane con lo stesso interesse e successo suscitati da noi, ovviamente integrata ed ampliata uno seconda del contesto nel Quale andra uno collocarsi.

 

Ecco Pertanto le iniziative Che abbiamo messo in campo:

1. "La Costituzione in vetrina": dal 1 ° dicembre 2007 al 6 gennaio 2008, i Commercianti canellesi espongono Nelle Loro vetrine un quadretto con un articolo o un comma del testo della Costituzione Italiana. Ognuno è libero di esprimere a suo modo ed Integrare col resto della vetrina il pannello con l'articolo. Percorrendo le vetrine diverse le persone Hanno modo di ricostruire i principali articoli della nostra Carta Costituzionale.
 

2. "Il Gioco dell'Oca della Costituzione": un'attività per tutti i ragazzi delle Scuole Elementari Che, insieme alle Loro famiglie, Hanno visitato i negozi aderenti all'iniziativa e qui Hanno trovato e raccolto una carta con gli stesi articoli esposti in vetrina. Una Volta Raccolte possono Essere giocate in un semplice gioco dell'oca Che prevede, fra l'altro la lettura dei vari articoli man mano Che si procede lungo le caselle.
 

3. "La Caccia al Tesoro della Costituzione": un'attività dedicata ai ragazzi delle Scuole Medie per permettere Loro di trasformare in ricerca Quello che è un gioco. Si è svolto nel corso di una giornata, Preparato da una riflessione a Scuola sul tema.
 

4. Concorso bandito dai Commercianti per premiare il miglior Elaborato dei ragazzi e / o delle famiglie (poichè è Stato favorito il lavoro non solo dei ragazzi, ma incoraggiato un lavoro svolto a casa insieme alle famiglie)
 

5. "A 60 anni dalla Costituzione": Mostra dei lavori dei ragazzi delle Scuole dell'Acquese e del Canellese. Una mostra originale Quanto semplice Abbina Perché, in una quindicina di pannelli, Alcuni semplici riferimenti storici, all'esperienza dei ragazzi Che si sono Calati nei panni dei nostri "costituenti" ed Hanno provato uno riscrivere la Costituzione "A loro misura".
 

  1. Nei negozi aderenti all'iniziativa sono stato messe A disposizione dal nostro Comune copie del testo della Costituzione
     
  2. Ovviamente al tutto è Stata una premessa Serata Che inquadrasse il tema, presentasse le Iniziative e offrisse una prima riflessione sulla Costituzione. In questa occasione, alla Presenza della Autorità locali, uno Storico ha provveduto uno Presentare in forma semplice e lineare "Quello che non SI PUÒ non sapere della Costituzione". Per non lasciare il discorso al passato, 2 politici di Diverso orientamento, Hanno provveduto uno riflettere sull'attualità del tema "Legge Che Unisce o divario che" con la logica di cercare Nella Costituzione, al di là delle legittime Differenze di idee e di proposte di riforma, un motivo di incontro e non di scontro politico.

 

La Partecipazione straordinaria dei ragazzi, La Buona adesione all'iniziativa di presentazione, il rilievo dato dalla stampa locale Hanno creato diverse occasioni di dibattito, battute, apprezzamenti, richieste di approfondimento, controversie, ecc, Tra la Popolazione, trascinando con sé un corollario di "spicciola" cultura, ma non banale, Che è passata in un modo semplice, al di fuori degli ordinari percorsi dedicati uno QUESTI temi.

Va anche ammesso Che sono emersi Alcuni giudizi Negativi sull'iniziativa, Perché ha Costretto le persone ad impegnarsi e certificazione per gli aspetti aspetti organizzativi Non erano perfetti.

 

Al Termine di questa fase, siamo anche in grado di FORNIRE Alcuni dati di partecipazione all'iniziativa:

q Canelli: 10,489 residenti

q Negozi aderenti: 58

q Scuola Primaria:

O 25 classi su 29 (86% di adesione)

O 183 lavori originali elaborati (disegni, ricerche, ...)

O in Alcune classi si è riflettuto e Presentato Il significato della Costituzione ed in una classe è Stato Invitato anche un esperto uno presentarla

O 276 ragazzi partecipanti al gioco dell'oca su 525 (52,6%)

O 12.378 biglietti con i testi di un articolo della Costituzione Raccolti dai ragazzi in altrettanti passaggi nei negozi, accompagnati dai familiari

O 4 Lavori premiati

O 8 classi premiate

q Scuola Secondaria di I Grado "C. Gancia ":

O 14 classi aderenti su 14 (100%)

O a partire dal mese di novembre gli alunni Sono stati guidati ad una Conoscenza della Costituzione, del Suo iter storico, dei valori fondanti.

O Date le diverse competenze degli alunni, l'iniziativa si è proposta I seguenti obiettivi:

§ lontano Acquisire le informazioni basilari sul contesto storico in CUI è nata la Costituzione della Repubblica Italiana (tutte le classi)

§ Storico lontano Acquisire le informazioni sull 'iter - Che istituzionale porto alla nascita della Costituente e all'elaborazione della Carta costituzionale (classi terze)

§ Prendere coscienza dei limiti Principi fondanti della Costituzione della Repubblica (lettura e analisi dei primi 12 articoli da parte delle classi prime e seconde, dei primi 54 della parte da classi terze)

O 133 alunni partecipanti alla "Caccia al Tesoro della Costituzione" su 307 (43%)

O 19 alunni premiati

q Serata introduttiva: circa 90 partecipanti

q Citazioni in 4 giornali locali e 1 a Diffusione nazionale

 

Naturalmente tutta l'iniziativa mira A Far conoscere i rudimenti, ad avvicinare alla Carta, Mentre tutta la parte di approfondimento DEVE Essere rinviate ad altre sedi istituzionali (Scuole) e non (Convegni sul territorio).

Vista la positiva esperienza siamo disponibili una sfida informazioni e sostegno a chi volesse riproporre simili esperienze in altre realtà: siamo Convinti CHE SIA un modo semplice ed immediato per farci conoscere la nostra Costituzione e, speriamo, per metterci il gusto per approfondirne la conoscenza.

 

 
Francobollo emesso dalle Poste Italiane
In occasione del 60 ° anniversario
COSTITUZIONE della proclamazione della