2017

L'Ardito - Premio Acqui Storia 2017

A cent'anni esatti dalla battaglia di Caporetto (24 ottobre 1917), Memoria Viva intende ricordare le sanguinose vicende della Grande Guerra attraverso il romanzo che un nipote ha dedicato al nonno, tra i primi componenti del reparto d'assalto degli Arditi, che ha anch'esso recentemente compiuto il secolo dalla fondazione (luglio 1917). Roberto Roseano, autore de L’Ardito (ed. Itinera Progetti), romanzo storico vincitore del Premio Acqui Storia 2017, dialogherà con Vittorio Rapetti, insegnante e storico, che collocherà il romanzo all’interno del quadro storico della Grande Guerra e della battaglia di Caporetto.

I tesori di Canelli: Villanuova e le Antiche Confraternite

Dopo l’ottimo riscontro ottenuto dalla passeggiata dello scorso 28 maggio attraverso la Sternja e le sue Chiese, tornano le camminate alla scoperta de “I tesori di Canelli”, sempre con l’orgoglio di vivere in una cittadina che nasconde preziose testimonianze del passato, che meritano d’esser riscoperte.

Punto Di Non Ritorno - Before The Flood

Dal regista premio Oscar Fisher Stevens e dall'attore premio Oscar e Messaggero della Pace per conto dell'ONU Leonardo DiCaprio, Punto Di Non Ritorno presenta un affascinante resoconto sui drammatici mutamenti che si verificano oggi in tutto il mondo a causa dei cambiamenti climatici, assieme a ciò che tutti noi, come individui e come società, possiamo fare per prevenire una fine catastrofica della vita sul nostro pianeta.

 

Commemorazione dei Caduti Partigiani delle Valli Belbo e Bormida

Domenica 2 Luglio 2017, per organizzazione dei Comuni di Canelli, Cassinasco, Bubbio e Loazzolo e dell’ANPI provinciale di Asti, si terrà al Sacrario partigiano del Colle dei Caffi di Cassinasco, l’annuale cerimonia di commemorazione dei Caduti Partigiani nelle valli Belbo e Bormida, appartenenti alla IX Divisione Garibaldi “A. Imerito” ed alla II Divisione Autonomi “Langhe” con la partecipazione della Banda Musicale “Città di Canelli”.

Mario Soldati e Canelli: galeotto fu il Vino!

Conversazione dell'eno-giornalista e sommelier canellese Anita Franzon ul rapporto tra il grande scrittore, la nostra città e il vino, con un accento particolare sul moscato d'Asti. Ripercorreremo questo rapporto attraverso vecchi filmati di Canelli, immagini e ricordi personali.

Festival Classico 2017: i dialoghi

Dal 16 al 18 giugno torna, a Canelli, Festival Classico, rassegna dedicata alla lingua italiana e omaggio al linguista canellese Giambattista Giuliani.

Tema di questa terza edizione del Festival sono “i dialoghi”, nelle loro varie forme letterarie e artistiche.

I tesori di Canelli: La Sternja e le sue Chiese

L’appuntamento è per Domenica 28 maggio alle ore 16.00 in Piazza San Tommaso, con la visita guidata alla Chiesa Parrocchiale, salita della Sternja con racconti, anche sceneggiati, fino alla Chiesa di San Leonardo, che visiteremo insieme, e conclusione nella splendida cornice del Relais Villa del Borgo con degustazione di spumante Alta Langa Amerio Rocco e di Moscato d’Asti Pianbello, accompagnati dalle specialità del Caffè Pasticceria Artigiana.

Ricordo di Gian Carlo

In omaggio a Gian Carlo, si sarebbe dovuto dichiarare non solo il lutto cittadino, ma il “lutto di Valle”.Gian Carlo è stato un uomo che ha cambiato la storia di questi posti, il presente nostro e il futuro dei nostri figli, anche se forse loro non lo sapranno mai.

72° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE A CANELLI

In occasione del 72° anniversario della Liberazione dal nazifascismo, l’Associazione Memoria Viva Canelli organizza una serie di eventi celebrativi in collaborazione con il Comune di Canelli, l’ISRAT, Nuovo Cinema Canelli, Azione Cattolica, Scuola Media C. Gancia, Istituto Superiore Artom sezione di Canelli e Apro Formazione Canelli.

Pagine